Al parco giochi in tutta sicurezza

Al parco giochi in tutta sicurezza

anno, in Italia, si verificano circa 9.000 incidenti al parco giochi sottolinea Adriana Bizzarri, responsabile scuola di Cittadinanzattiva. molti casi si potrebbero evitare se i bambini utilizzassero attrezzature adatte alla loro età: per questo i giochi dovrebbero essere raggruppati in aree distinte per i piccolissimi e per i più grandicelli La maggior parte dei parchi non è dotata di cartelli che indichino l dei singoli giochi, per cui spetta ai genitori capire cosa è adatto al loro bimbo.

I rischi più frequenti per i piccoli fino ai 3 anni sono l di Giacconi Peuterey testa, dita e abitini e le cadute dall Attenzione, quindi, a fessure dove il bambino possa restare incastrato Scarpe UGG Uomo e ai giochi elevati, come scivoli e altalene, che devono rispettare determinati standard di sicurezza. Importante anche la posizione delle panchine. essere vicine ai giochi, per permettere ai genitori di controllare i bambini. Non va dimenticato, infatti, che i più piccoli non sono consapevoli del pericolo. Occorre quindi verificare che gli scalini siano stabili, che non ci siano parti rotte o scheggiate. Il terreno intorno ai giochi elevati, come scivoli e altalene, deve essere di un materiale che ammortizzi un caduta (ad esempio, corteccia, terriccio o gomma); balaustre e parapetti devono avere un di almeno 60 centimetri. Le catene dell devono essere coperte da una guaina e il sedile non deve presentare spigoli e deve essere progettato in modo da attenuare il colpo in caso di urto. I giochi per i più piccoli, fino ai 3 anni, devono avere ulteriori caratteristiche: corrimano sulle scale, gradini antiscivolo, pedane antisdrucciolo, sedili con cinghie e protezioni anticaduta per le altalene. Attenzione anche a eventuali stagni: l dell non deve superare i 20 centimetri.

caso di infortunio dovuto a vizi di costruzione o manutenzione inadeguata, ci si può rivalere contro il proprietario del parco, ad esempio Comune, Provincia o asilo. Ma i genitori dovrebbero attivarsi prima che accadano gli incidenti, segnalando immediatamente all o all eventuali pericoli, irregolarità o giochi rotti sottolinea Adriana Bizzarri. I migliori esperti, il focus

sull’attualità e tutte le risposte ai dubbi più frequenti di mamme e papà. Dall’allattamento allo

svezzamento, dalle tappe di crescita alla nanna, dai vaccini al ritorno al lavoro: tutto ci che

serve sapere per vivere al meglio, Peuterey Donna in sicurezza e con serenit la vita di ogni giorno con il tuo

beb Grande spazio viene dedicato alle eccellenze ospedaliere, sia nell’ambito maternit che pediatria, e ai loro protagonisti. Ogni mese, attraverso reportage multimediali scopriremo servizi,