Danza contemporanea a San Giorgio

Danza contemporanea a San Giorgio

L’Istituto Interculturale di Studi Musicali Comparati organizza una master class con Shobana Jeyasingh il 4 e 5 novembrealla Fondazione Giorgio Cini, continuando un percorso di ricerca già iniziato con Carolyn Carlson nel 2009. Il progetto, a cura di Vito Di Bernardi, è dedicato all’esplorazione dei nuovi linguaggi e contaminazioni tra le pratichedella danza tradizionale extra europea e la danza contemporanea occidentale.

Shobana Jeyasingh, nata a Chennay, capitale del Tamil Nadu, e residente a Londra dal 1981, è uno degli esponenti più autorevoli della scena coreografica inglese contemporanea. In quanto artista anglo indiana, il suo lavoro è stato spesso accostato a quello di Akram Khan anche se le sue coreografie si pongono più Scarpe UGG sulla scia dell’ estetica post classica di William Forsythe e del formalismo densamente strutturato e articolato di Wayne McGregor. Shobana Jeyasingh, formatasi in India come danzatrice professionista di bharata natyam, ha progressivamente trasformato la danza classica indiana in un’arte post moderna, urbana, dinamica, sofisticata ma anche accessibile a un pubblico più vasto. La sua collaborazione con i musicisti minimalisti inglesi (Michael Nyman fra tutti) ha aperto nuove possibilità al bharata natyam, allargandone i confini, esplorandone nuove e inaspettate dimensioni di movimento.

Oggi nelle coreografie della Shobana Jeyasingh Company da lei creata nel 1988 la danza classica indiana è un elemento fondamentale insieme agli altri, le arti marziali, il balletto, la danza moderna, il gesto quotidiano, i nuovi media digitali. Il suo UGG Italia impegno nella community dance e l’intenso lavoro pedagogico sono inoltre un’importante estensione nel sociale della visione fortemente etica della danza che la coreografa anglo indiana ha maturato negli ultimi anni.

Premiata alla Biennale di Venezia nel 2012 per TooMortal, Shobhana Jeyasingh ha ottenuto numerosi e prestigiosi riconoscimenti accademici e culturali. Nel 1995 le è stato conferito il MBE (Order of British Empire). Ha ottenuto l’Honorary Master of Arts alla Surrey University e l’Honorary Doctorate alla De Monfort University (Leicester). Nel 2008 è stata premiata con l’ Asian Woman of Achievement per il contributo dato alla vita culturale inglese. Autrice di più 50 coreografie, Shobana Jeyasingh nel marzo 2015 ha debuttato in scena a Londra con il suo ultimo lavoro, Bayadère The Ninth Life, opera commissionata dal Royal Ballet e ispirata al UGG Outlet balletto La Bayadère di Marius Petipa.

Il bando è rivolto adanzatoriprofessionisti o semi professionisti con almeno due anni di esperienza in una compagnia di danza.

Sono disponibili dieci borse di studio per i due giorni intensivi di master class. Le borse copriranno:

la quota d’iscrizione; le spese di vitto (colazione e pranzo) e alloggio presso la Residenza del Centro Internazionale di Studi Vittore Branca (una camera singola per un massimo di tre notti).

I primi dieci candidati in graduatoria non selezionati per la borsa di studio, potranno richiedere di partecipare ugualmente alla master class. Ai candidati senza borsa la Fondazione Giorgio Cini offre l’iscrizione gratuita, i pranzi e la possibilità di alloggiare ad un costo agevolato presso il Centro Vittore Branca. Tutte le altre spese dovranno essere sostenute dai candidati stessi.

Commissione e pubblicazione dei risultati

Le domande di ammissione verranno selezionate dal Prof. Vito Di Bernardi, docente di Storia della danza (Università di Roma “La Sapienza”), e dal Prof. Giovanni Giuriati, docente di Etnomusicologia (Università di Roma “La Sapienza”) e direttore dell’Istituto Interculturale di Studi Musicali Comparati della Fondazione Giorgio Cini, Venezia, di concerto con la docente della master class.