Davide Uboldi è campione ad Imola

Davide Uboldi è campione ad Imola

Il Campionato Italiano Prototipi è ancora nel segno di Davide Uboldi e della sua Norma. Ad Giubbotto Peuterey Imola, il comasco centra la terza affermazione consecutiva, che gli dà la certezza matematica del titolo. Quando mancano due Peuterey Donna gare al termine, per Franco Ghiotto, secondo in classifica generale, non c’è niente da fare.

Il leader riconosce comunque la bravura del rivale: “Franco è veramente forte, non è un avversario da sottovalutare. Anzi, devo sempre spingere al massimo per mettere al sicuro il risultato. Non è facile, la pressione è forte e questa volta ho veramente tremato alla fine delle prove, quando si è rotta la campana del cambio. I ragazzi del team sono stati fantastici, non potevo deluderli”.

La lotta per la prima piazza, in realtà, è senza storia: Uboldi, partito dal palo, va subito in testa e Scarpe UGG Uomo vi rimane fino al termine. Il secondo posto se lo giocano Marco Jacoboni e Franco Ghiotto, in un duello che a tratti è tirato e duro.

Al via il bolognese scatta avanti, seguito dal veneto, che lo pressa con un ritmo leggermente più veloce. Ghiotto prova il sorpasso una prima volta al secondo giro, in quel momento è anche il più rapido in pista e mantiene alto il ritmo del confronto con l’avversario, che lo precede di pochissimo. L’annunciato sorpasso avviene nel corso della dodicesima tornata.

Il duello torna ad infiammarsi negli ultimi due giri, quando Ghiotto finisce i freni e Jacoboni gli si avvicina e prova l’attacco alla Variante Alta. Tra i due sono scintille, ma Ghiotto tiene la seconda posizione, anche se viene penalizzato dai commissari. Terzo al traguardo e secondo in classifica è così Jacoboni. Quarto l’immarcescibile Francisci, che riesce a dar fiato alla datata Tiga, al volante della quale regge bene il confronto con il più veloce dei prototipi duemila, condotto da Ivan Bellarosa.